Le Castella, bene il primo ciak delle riprese di Sandokan

Questo post é stato letto 9280 volte!

Grande successo ha riscosso la giornata per la serie TV Sandokan che sarà trasmessa prossimamente su Rai 1 e successivamente in tutto il mondo attraverso Fremantle.

A “Le Castella”, simbolico maniero nell’isolotto davanti alla costa di Isola Capo Rizzuto che ha fatto da scenografia naturale, tutto è andato per il meglio.

“È stato un piacere – ha detto il Sindaco di Isola Capo Rizzuto Maria Grazia Vittimberga – ospitare sul nostro territorio artisti di fama internazionale come Can Yaman, Ed Westwick e John Hannah, oltre al nostro straordinario Alessandro Preziosi, non capita tutti i giorni di essere al centro di un set”.

 “Ci tengo a ringraziare chi ha permesso tutto ciò, a partire dalla Lux Vide, passando poi dal regista al produttore per aver scelto il nostro territorio. Emozionante – ha continuato – vedere tante giovani fan in attesa di un cenno dai loro beniamini e osservare molti giovani del territorio mettersi in mostra come comparse e tanti altri lavorare dietro le quinte”.

 “Gli artisti e i produttori – ha sottolineato il Primo Cittadino – sono rimasti entusiasti della location e siamo certi che torneranno per nuovi progetti, ora aspettiamo con ansia l’uscita del Film sui canali Rai”.

Determinanti ai fini della buona riuscita dell’evento, una serie di misure precauzionali prese dal Comune di Isola Capo Rizzuto. In tal senso, il Sindaco ha voluto esprimere la sua gratitudine a tutti coloro che hanno contribuito.

“È stata una giornata lunga e straordinaria per il nostro territorio. Dietro – ha evidenziato – c’è stata una preparazione minuziosa che ha garantito la perfetta riuscita dell’evento, grazie all’impegno della Polizia Locale e dei volontari delle associazioni di Protezione Civile, che hanno presidiato i varchi d’ingresso dalle 6 del mattino fino a tarda sera. A loro va il nostro grazie per essere sempre presenti nelle nostre attività importanti”.

“Un ringraziamento particolare – ha continuato – va alla Prefettura, alla Questura, ai Carabinieri, alla Polizia, alla Guardia Costiera e ai sanitari presenti, che hanno contribuito a garantire la sicurezza e il buon andamento della giornata. Grazie anche al dirigente Antonio Libardi per aver messo a disposizione i locali della scuola, al Ministero della Cultura per aver chiuso l’ingresso al Castello, alle attività commerciali di Le Castella per la loro massima collaborazione e a tutti i cittadini”.

“Un grazie – ha concluso – va anche alla Regione Calabria e alla Calabria Film Commission. Questa giornata ha rappresentato una grande opportunità per il territorio, promuovendo la bellezza della nostra terra e offrendo una vetrina internazionale che potrebbe portare a ulteriori sviluppi turistici e culturali”.

Questo post é stato letto 9280 volte!

Author: Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali anche online seguendo il calcio e la Reggina.