Coronavirus in Calabria, bollettino 12 Novembre. Aumentano i casi

Coronavirus in Calabria, bollettino 12 Novembre. Aumentano i casi

eadv

426 sono i nuovi casi di Coronavirus che sono stati registrati oggi in Calabria. Ad oggi sono stati sottoposti a test 307.797 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 310.924 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Le persone risultate positive  sono 9119, quelle negative 298.678.

Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

RIPARTE LA SPESA SOSPESA NEL COMUNE DI MONTEBELLO JONICO

Casi per Provincia

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Cosenza: CASI ATTIVI 2016 (96 in reparto; 2 in terapia intensiva, 1918 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 693 (633 guariti, 60 deceduti).
  • Catanzaro: CASI ATTIVI 984 (69 in reparto; 13 in terapia intensiva; 902 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 421 (377 guariti, 44 deceduti).
  • Crotone: CASI ATTIVI 386 (28 in reparto; 358 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 179 (173 guariti, 6 deceduti). – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 224 (13 ricoverati , 211 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 127 (119 guariti, 8 deceduti).
  • Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2.683 (92 in reparto; 6 in terapia intensiva; 2.585 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1011 (973 guariti, 38 deceduti).
  • Altra regione o stato estero: CASI ATTIVI 267 (267 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 128 (127 guariti, 1 deceduto). È compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione.

CORONAVIRUS IN CALABRIA, DATI REGIONE 9 NOVEMBRE. E’ RECORD DI CONTAGI

I ricoveri

I ricoverati del setting fuori regione e dei migranti sono stati inseriti nelle colonne dei rispettivi reparti di degenza. Tra i 42 ricoveri presso l’ospedale di Catanzaro, 5 sono riferiti a persone non residenti.

Tra i 96 ricoverati presso l’Azienda ospedaliera di Cosenza tre sono non residenti; la paziente dimessa a Cosenza è stata inserita tra i guariti del setting fuori regione. La paziente deceduta a Cosenza è stata inserita tra i deceduti del setting fuori regione.

I casi confermati oggi sono così suddivisi:

  • Cosenza 109
  • Catanzaro 71
  • Crotone 13
  • Vibo Valentia 32
  • Reggio Calabria 201
  • Altra Regione o stato estero 0.

Dall’ultima rilevazione, 307 sono le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale.