Confiscati beni per 18 milioni ad Imprenditore Lametino

L’uomo e’ anche sospettato di rapporti con cosche della zona

CATANZARO, 25 GEN -La Dia di Catanzaro ha confiscato beni per un valore di 18 milioni di euro a un imprenditore lametino,gia’ noto alle forze dell’ordine.

L’uomo e’ anche sospettato di avere rapporti con le cosche della zona. Il provvedimento di confisca, che riguarda il patrimonio aziendale, societario e personale dell’imprenditore, e’ stato adottato dalla Corte d’appello di Catanzaro su richiesta della Procura generale.

(ANSA)

Category Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!