Condofuri, avvisi canone acqua. Federconsumatori chiede incontro con i Commissari

Condofuri – Il responsabile provinciale Federconsumatori Giuseppe Macrì ha chiesto un incontro  con la Commissione prefettizia di Condofuri, composta da Giuseppe Cataldo, Antonia Surace e Maria Laura Tortorella, per discutere sugli avvisi di pagamento dei canoni acqua relativi al’anno 2005.
Avvisi che stanno provocando grande agitazione tra la popolazione condofurese.
A rendere nota l’iniziativa è il segretario del Circolo Pd di Condofuri Salvatore Mafrici a seguito dell’assemblea pubblica che si è tenuta lo scorso 2 febbraio presso il salone del Centro Giovanile “p. Valerio Rempicci”a Condofuri Marina.
La richiesta – si legge nella missiva – giunge <<a seguito di numerosi solleciti portati da singoli cittadini,  forze politiche e sociali del Comune di Condofuri, tutti aventi ad oggetto gli avvisi di pagamento del canone acqua anno 2005 e pregressi, recapitati a mezzo di servizio postale in quest’ultimo periodo.>>
Giuseppe Macrì chiede <<nell’ambito di una fattiva collaborazione e nel rispetto dei ruoli diversi che si ricoprono>>, un incontro con i Commissari dopo aver ulteriormente ascoltato in merito la cittadinanza, riunita presso il Centro Rempicci ad inizio del mese.
Tale incontro <<vuole avere lo scopo di avviare un percorso condiviso che raggiunga il duplice obiettivo di far incassare all’ente delle somme, che altrimenti vedrebbe definitivamente perdute, e di riportare il cittadino–utente ad essere fiducioso nei confronti dell’Ente Comune una volta risolti tutti i problemi riguardanti la gestione del servizio idrico>>.
Un percorso – aggiunge Macrì – che <<permetterebbe anche di evitare, da un lato, l’apertura di un altrimenti sicuro contenzioso, che acuirebbe le distanze tra i cittadini e lo stesso Ente, con conseguenti spese legali aggiuntive e, dall’altro, garantirebbe finalmente una gestione complessiva del suddetto servizio improntata alla trasparenza, all’efficienza ed alla lotta agli abusi ed agli sprechi>>.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!