Ben 3 calabresi tra i 30 Alfieri della Repubblica

Questo post é stato letto 2600 volte!

 

Ci sono 3 calabresi tra i 30 giovani Alfieri della nazione

È stato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella a conferire l’attestato di onore ai 30 ragazzi italiani che si sono distinti per e con gesti di cooperazioni, amicizia e inclusione.

Tra i nostri paladini, figli della Calabria, spiccano il nome di Maria Grazia Fragale, nata il 19/12/2005, di Serrastretta (CZ); premiata per prova gi grande  solidarietà che ha offerto nelle sue funzioni di carattere umanitario e per aver diretto l’integrazione di una ragazza ucraina all’interno della classe e nell’apprendimento della lingua italiana.

Elisaveta Petronela Merfu, 29/4/2003, di Scalea (CS), insignita del prestigioso riconoscimento per l’impegno sociale e l’attività di volontariato in favore dei ragazzi più piccoli.

Francesco Spataro, 8/6/2006, di Celico (CS), premiato per aver svolto volontariato nei confronti dei suoi coetanei.

Un nuovo tassello dunque, che va ad aggiungersi alla lunga lista di riconoscimenti e che, sopratutto, va ad arricchire i tanti aspetti positivi di questa nostra Calabria che, specie negli ultimi tempi, sembra aver trovato la formula per continuare marciando lungo il cammino che conduce alla tanta attesa gloria sociale.

Questo post é stato letto 2600 volte!

Author: Francesco Marrapodi

Scultore ambientalista calabrese, si occupa di giornalismo e di letteratura. Ha collaborato e collabora con diverse testate giornalistiche italiane. Tra le sue opere più importanti la scultura di sabbia: "La morte di Poseidone" pubblicata anche sulla pagina Facebook di Greta Thunberg.