Unical, “UnIdea, eletto Terremoto al Cus con 1700 preferenze”

Unical, “UnIdea, eletto Terremoto al Cus con 1700 preferenze”

eadv

L’associazione universitaria “Sviluppo Universitario”, riesce a piazzare un grande colpo presso l’Università della Calabria, con l’elezione di Giulio Curcio Terremoto al Cus, con più di 1.700 preferenze personali. Un risultato inaspettato, frutto di un gruppo di giovani validi che sono partiti da zero e a poco a poco hanno scardinato i pronostici iniziali sfavorevoli. Due i candidati agli organi comuni inseriti nel contesto di UnIdea, oltre a Terremoto, è stato portato a compimento un risultato straordinario con il candidato al Cda, nonché presidente di SU Stefano Toscano, che ha ottenuto quasi 600 preferenze, niente male per un ragazzo al primo anno di università.

Giulio Curcio TerremotoQuesto grande risultato è da attribuire a chi ha avuto l’intuizione di creare questa nuova associazione, Williams Verta, ex coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia, vero motore pulsante insieme a Toscano, a Gianluca Frega e a tanti altri giovani tesserati. Il neo eletto ci tiene a ringraziare tutti coloro che si sono prodigati per questa elezione, dall’ex presidente del consiglio comunale di Cosenza Luca Morrone, che ha dato un contributo fondamentale alla causa, a tutti gli ideatori di UnIdea e membri dell’associazione Informa Studenti, Biagio Faragalli, Antonio Mazzeo, Antonio Verano, Fernando Militerno e Pietro Lopresti, che insieme a tanti altri amici sono riusciti a trasformare un sogno in realtà.

Category Attualità, Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!