Locri, i 107 anni di nonno Cosimo

Locri, i 107 anni di nonno Cosimo

107 anni per Nonno Cosimo, il più longevo di Locri. Grande festa per il nonnino più vecchio” probabilmente dell’intera provincia reggina.

Festeggiamento 107 anni

Giovedì parenti e amici, e l’intero paese hanno festeggiato questo importante traguardo. L’appuntamento è stato nella sua abitazione di contrada San Fili.

Qui, attorno all’affetto di tutti, nonno Cosimo Giuseppe Cammeo ha spento ben 107 candeline. A presenziare i figli Pietro, Nunziato e Teresa, e i nipoti. 

Presente anche il sindaco Giovanni Calabrese, il suo vice Raffaele Sainato e diversi componenti dell’esecutivo municipale. Calabrese ha consegnato a Cosimo Cammeo una targa sulla quale è stato riprodotto il certificato di nascita del festeggiato.

Le sue parole

E fino a due anni fa tutte le mattine bevevo – ha duichiarato alla Gazzetta del Sud – quasi mezzo litro di vino.

Ho sempre tenuto una vita sana, accudendo agli animali e lavorando nei campi».

Foto della Gazzetta del Sud.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.