Cosimo Sframeli lascia Comando Stazione Vibo Valentia

Cosimo Sframeli

Questo post é stato letto 31670 volte!

Cosimo Sframeli lascia il Comando della Stazione dei Carabinieri di Vibo Valentia. Termina la sua avventura lavorativa nel vibonese che ha portato vari successi. Per lui si attende adesso una nuova destinazione.

Il saluto di Cosimo Sframeli

Un lungo comunicato, molto toccante, ha sancito il saluto di Cosimo Sframeli alla cittadinanza di Vibo Valentia. Dopo aver prestato servizio presso il comando dei carabinieri della stazione di Vibo Valentia, il comandante ha deciso di salutare tutti con parole significative. Lo ha fatto attraverso una lettera che riportiamo in alcuni punti.

“Lasciare il Comando di questa prestigiosa Stazione di Vibo Valentia è per me indubbio motivo di intensa commozione. Come avviene per tutti i distacchi dagli affetti cari, anche di velata tristezza. Mitigata però dalla soddisfazione e dall’orgoglio per il privilegio che mi viene concesso di ricoprire, nel ruolo ufficiali, la carica di S. Tenente dei Carabinieri, per titoli e meriti”.

Il lavoro a Vibo Valentia

Cosimo Sframeli, comandante della Stazione dei carabinieri di Vibo Valentia lascia quindi la città. Il luogotenente Cosimo Sframeli era arrivato a Vibo Valenti dopo i tanti anni trascorsi nelle zone calde del Reggino. Aveva preso il posto per tanti anni ricoperto dal mai dimenticato comandante Nazzareno Lopreiato. Sframeli durante la sua lunga carriera é stato ufficiale dei carabinieri e comandante della Caserma centrale di Reggio Calabria. Inoltre, è stato anche cooptato all’interno della Commissione Parlamentare antimafia. La nomina è venuta per proposta della presidente Rosy Bindi ed accettata all’unanimità dagli altri membri.

“Abbandonando ogni riserva che la formalità dei rapporti ha imposto nel tempo, esterno gratitudine alle autorità politiche, religiose, civili, militari, associazioni culturali e antimafia, ai cittadini tutti. – ha aggiunto Sframeli – Da loro ho ricevuto sostegno e appoggio per la soluzione dei problemi. E per l’adempimento dei doveri istituzionali”.

Adesso per lui si attende di conoscere la prossima destinazione.

 

 

 

Questo post é stato letto 31670 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *