Calcio calabese in lutto: muore il difensore del San Luca Pezzati

Questo post é stato letto 39060 volte!

Il calcio dilettantistico calabrese ed in particolare quello reggino, è stato sconvolto dalla drammatica notizia della morte di Marco Pezzati, calciatore del San Luca. Il difensore, è deceduto ieri all’altezza del comune di Isca sullo Ionio in provincia di Catanzaro, dopo essere finito fuori strada con la sua auto che si è ribaltata per cause ancora in corso di accertamento.

Nato a Firenze cresciuto a Scandicci, dopo una carriera a buoni livelli nei dilettanti, Pezzati, 31 anni, aveva  militato in molte squadre toscane, tra le quali il Signa, la Massese, il Ponsacco, la Sammaurese, la Sangiovannese, il FiesoleCaldine e il Gavorrano. Era tornato al San Luca, dopo l’esperienza del 2020.

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social provenienti anche da altre società dilettantistiche calabresi, non ultimo quella della Fenice Amaranto:

“Il presidente Virgilio Minniti, il vicepresidente Fabio Vitale, il direttore generale Antonino Ballarino, il club manager Giuseppe Praticò e tutta la società, sono vicini alla famiglia Pezzati e alla società del San Luca per la tragica scomparsa del calciatore Marco. Possa giungere alla famiglia un caloroso abbraccio.”

La redazione di Ntacalabria, in tutte le sue componenti si stringe al dolore della famiglia e dell’ASD San Luca.

 

Questo post é stato letto 39060 volte!

Author: Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali anche online seguendo il calcio e la Reggina.