Successo per escursione alle rocche di Prastará

visita Prastará

Questo post é stato letto 11390 volte!

Tantissime famiglie delle due comunità di Masella, Montebello Jonico e dintorni, hanno scelto di viversi una domenica speciale partecipando alla passeggiata/escursione, che si è tenuta a Prastará.

Un momento per valorizzare il territorio all’insegna della comunione e della condivisione, organizzato dell’Ufficio diocesano Sport, Turismo e Tempo libero dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova e dall’Associazione culturale “Vincenzo Luca Romeo”, con il patrocinio del comune di Montebello Jonico, in collaborazione con le parrocchie di Masella e Montebello e la consulta delle Associazioni del comune montebellese. Le famiglie si sono radunate in piazza Chiesa a Masella e, subito dopo, si sono incamminate per andare a celebrare la Santa Messa all’Edicola dei Ss. Cosma e Damiano, patroni di Masella.

Durante la Santa Messa domenicale, don Giovanni Zampaglione, parroco di Masella e Montebello, e direttore dell’Ufficio diocesano Sport, Turismo e Tempo libero dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova, nello “spezzare” la Parola di Dio ha sottolineato che:

“Pur nel caos della storia e nel chiasso delle armi, una voce continua instancabilmente a chiamarci: la voce di Gesù buon pastore, egli è Colui che pensa al gregge e dona la vita”. Il Buon Pastore – afferma don Zampaglione – conosce la storia di ognuno di noi, le ferite, i sogni e la sete di felicità. In nessun altro c’è salvezza (I lettura) se non in Lui solo”.

Don Giovanni invita, dunque, le carissime famiglie e i giovani presenti ad avere fiducia in Gesù-Buon Pastore e ad ascoltare “ogni giorno” la sua voce. Al termine della celebrazione Eucaristica è stato consegnato a tutti i partecipanti un ricordo. A conclusione della Santa Messa, c’è stata la visita guidata al geosito di Prastara’ e, a seguire, arrivati al Castelletto si è pranzato assieme, condividendo ciò che ognuno ha portato, in un clima di giovialità e comunione per glorificare la domenica del Signore.

Di Claudia Pugliese

rocche prastará

Questo post é stato letto 11390 volte!