Sporting CZ Lido – ASD Melito 1–4

asd melito

Questo post é stato letto 3380 volte!

Sporting Cz Lido: Nania,Bassi(Lettieri),Mirarchi(Bellia),Marullo(Lombardo),Ienco(Lanzo),Bitonte(Aversa), Menniti,Folino,Rizzo, Giglio,Cariati. All. Pisano.

ASD Melito: Larizza, Godoy, Gavrilidi, Candito(Zahni), Logozzo, Paviglianiti, Olmedo, Gurnari, Obinna (Reynoso), Camps (Frattolillo), Liotta. All:Cormaci.

Arbitro:Pasqua (VV); Assistenti:Pietramale e Morgera (Paola).

Marcatori: Paviglianiti (M) 7’ pt, Obinna (M) 35pt, Liotta (M) 20 st, 31 st Rizzo (C), 48 st Reynoso (M).

Primo tempo

Melito travolgente e si conferma la “bestia nera” dei giallorossi catanzaresi con i quali anche quest’anno fa 6 punti su sei. Un girone di ritorno molto interessante quello dei ragazzi del Presidente Tuscano, da incorniciare, un ottimo viatico per il futuro. Contro la quinta in classifica i melitesi mostrano subito i denti e nei primi 5’ minuti vanno vicini al gol in due occasioni. Al 7’, con un bolide di rara bellezza, Paviglianiti centra l’incrocio e fa esultare gli ospiti. Lo Sporting è sprecone in particolar modo al 17’ ma bisogna anche dare merito al portiere Larizza che si oppone con uno scatto di reni compiendo una importante parata. Al 35 esimo della prima frazione di gara arriva il raddoppio. Obinna tira verso la porta difesa da Nania e la distratta difesa locale fa karakiri. E’ autorete. Si va al riposo con il Melito in doppio vantaggio meritatamente.

Secondo tempo

Nella ripresa i ragazzi di Pisano si gettano all’attacco e lasciano scoperte alcune parti del campo, mandando a nozze i velocisti gialloblù. E’ appunto da un contropiede che arriva il parziale 0-3. Ci pensa un siluro di Liotta di mettere in borsa i tre punti. Per le “api” melitesi un po’ di apprensione arriva quando Rizzo trova il parziale 1-3. Mancano ancora 15 minuti alla fine della partita, e si sa la storia insegna che nel calcio tutto può succedere anche in 15 minuti. Ma nel recupero spegne ogni speranza di rimonta il neo entrato Reynoso. Lo Sporting consolida il quinto posto in classifica, non sufficiente per disputare i play off, per il Melito salvezza ancora da conquistare, quasi impossibile, a meno di grosse sorprese, la salvezza diretta, molto probabile la disputa dei play-out, che tutti i tifosi sperano sia con la gara in casa, ma tutti i verdetti sono rinviati all’ultima giornata del campionato.

Questo post é stato letto 3380 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.