Raccolta differenziata a Melito Porto Salvo, la proposta di “Una città da cambiare”

Raccolta differenziata a Melito Porto Salvo, la proposta di “Una città da cambiare”

“L’avvio del servizio porta a porta per la raccolta differenziata dei rifiuti, che sta vivendo in queste settimane una non facile fase di start up, è certamente un importante passo in avanti sia a livello culturale che per quanto riguarda la vivibilità ed il decoro urbano della nostra cittadina.

Nell’ottica di collaborazione e di miglioramento dei servizi il movimento politico culturale Una città da #cambiare ha inoltrato una proposta all’assessore all’ambiente ed agli uffici competenti per individuare spazi appositi in cui collocare cestini e pattumiere, alcune integrate anche di posacenere per la raccolta di ceneri e cicche di sigarette, onde consentire la raccolta differenziata di questa tipologia di rifiuti urbani, in special modo nei pressi delle attività commerciali e dei luoghi maggiormente frequentati.

Raccolta Differenziata

Raccolta Differenziata

Il movimento ritiene che questa proposta possa e debba essere accolta, in quanto migliorativa di un servizio che dovrebbe consentire di risparmiare parecchio e quindi di poter destinare le risorse alla cura dell’arredo e del decoro urbano.

Un chiaro esempio della necessità di intervenire in questo senso ce lo hanno fornito i recenti festeggiamenti in onore di Maria Santissima di Porto Salvo, durante i quali, i partecipanti non hanno trovato cestini o pattumiere per i loro rifiuti ma si sono serviti di quei pochi installati dai commercianti e dagli ambulanti”.

Movimento Politico Culturale “Una città da #cambiare”

una città da #cambiare

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!