Nessuna delega alle Politiche Sociali a Melito. Il Forum del Terzo Settore insorge

Nessuna delega alle Politiche Sociali a Melito. Il Forum del Terzo Settore insorge

“La delega alle Politiche Sociali al Comune di Melito Porto Salvo è evidentemente inutile. Non è stata assegnata e nessuna comunicazione in tal senso è arrivata da parte del Sindaco del Comune capofila d’ambito.”. Il Consiglio Direttivo del Forum del Terzo Settore dell’Area grecanica insorge contro la decisione del comune melitese.

Il Forum del Terzo Settore insorge

Il Forum del Terzo Settore dell’Area Grecanica non ci sta ed ora dice basta. Il grido di protesta arriva subito dopo l’ufficializzazione delle nomine delle nuove cariche di assessore al comune di Melito Porto Salvo. Nella lunga nota del form, si rende noto che “dal momento dell’insediamento della nuova amministrazione il forum si è posto in posizione di dialogo e di attesa della ripartenza di servizi essenziali per i cittadini dell’intero ambito. Tuttavia, non avevamo ricevuto alcun riscontro alle varie promesse ascoltate in ben tre anni. E’ questo è avvenuto sia da parte dell’ormai ex assessore Patrizia Crea, sia da parte del Sindaco Giuseppe Meduri durante i vari incontri svolti fino ad oggi”.

Una risposta che il consiglio direttivo del Forum attendeva e che ha visto “ultima in ordine di tempo la promessa di approvazione del regolamento per gli sgravi fiscali comunali alle Onlus. Non ha ricevuto l’approvazione nel corso dell’ultimo consiglio comunale pur di fronte alla disponibilità delle opposizioni. Sebbene la non approvazione sia frutto solo di un rinvio riteniamo che, in un consiglio comunale particolarmente importante, sarebbe stata un’occasione propizia per battere il colpo che da tempo attendiamo”.

Una decisione non condivisa

Il Forum del Terzo Settore dell’Area Grecanica non le manda definendo come “inopinata e scellerata la scelta della non attribuzione della specifica delega alle politiche sociali. Adesso il vaso è colmo. Urliamo a gran voce il nostro sdegno e la nostra preoccupazione per un settore che è, da sempre, il termometro del benessere dei cittadini.

Non ci basta ipotizzare che il Sindaco l’abbia tenuta per se. Dal momento che un settore così altamente importante per i cittadini debba essere curato da un assessore con pieni poteri e tempo. E non da un Sindaco che deve, invece, coordinare la complessa macchina dell’intera amministrazione comunale.

Chiediamo che a stretto giro di posta si abbia una risposta pubblica da parte del primo cittadino del Comune capofila d’ambito. Nella sua risposta ci auspichiamo il fatto che spieghi i motivi del totale e colpevole blocco di ogni attivitá assistenziale e sociale nell’area grecanica e i motivi della scelta di non assegnazione della delega. E lo deve fare non solo nei confronti del Forum, ma in modo particolare dei cittadini dell’intero ambito territoriale.

Il Forum aggiunge, infine, che “siamo pronti ad organizzare una mobilitazione generale per fare in modo che qualcosa si muova in questo settore. I diritti dei cittadini non vengano messi ancora una volta sotto i piedi di inadempienze o incapacitá politiche. Adesso basta”.

 

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!