Motta San Giovanni Brilla nella Settimana del Turismo delle Radici

Festival del Costume Tradizionale Calabrese

Questo post é stato letto 5270 volte!

Festival del Costume Tradizionale Calabrese: Motta San Giovanni Brilla nella Settimana del Turismo delle Radici. Comune di Motta San Giovanni: Unica Presenza della Provincia di Reggio Calabria.

Motta San Giovanni ha avuto l’onore di rappresentare la provincia di Reggio Calabria alla II Edizione del Festival del Costume Tradizionale Calabrese. Questo evento, istituito dall’amministrazione comunale di San Giovanni in Fiore, si è svolto in occasione della Settimana del Turismo delle Radici, con l’obiettivo di celebrare e conservare le ricche tradizioni e la cultura calabrese.

Celebrazione della Cultura e delle Tradizioni Calabresi

La manifestazione mira a valorizzare la cultura calabrese attraverso i costumi tradizionali, simboli viventi del patrimonio etnico e culturale della regione. I dettagli dei ricami, delle stoffe e degli accessori sono testimonianze dell’artigianato locale, riflettendo l’identità e la storia della Calabria.

Motta San Giovanni Turismo delle Radici

Sfilata del Vestito della “Pacchiana”

Uno dei momenti salienti dell’evento è stata la sfilata del vestito della “pacchiana”, risultato delle ricerche del compianto fondatore del Gruppo Folklorico Città di Lazzaro, Paola Capua. Il costume ha sfilato nella pittoresca cittadina silana di San Giovanni in Fiore, accompagnato dal gonfalone della città e dall’assessore Sonia Malara. La giuria tecnica, composta dal regista Anton Giulio Grande, dall’orafo Giancarlo Spadafora, dalla storica dell’arte Vittoria de Luca e dal maestro tessitore Mimmo Caruso, ha decretato il valore culturale del costume.

Partecipazione di Comuni Calabresi

Alla kermesse hanno partecipato numerosi comuni, tra cui Caraffa (CS), Cerzeto (CS), Filadelfia (VV), Guardia Piemontese (CS), Mormanno (CS), Plataci (CS), San Domenico Corone (CS), San Giorgio Albanese (CS), San Vincenzo la Costa (CS), San Giovanni in Fiore (CS) e Savelli (KR). La manifestazione è stata un successo per tutta la comunità grecanica, impegnata nella valorizzazione e difesa del patrimonio culturale della Magna Grecia.

Impegno del Sindaco Giovanni Verduci

L’intenso lavoro del sindaco Giovanni Verduci ha permesso di omaggiare le tradizioni calabresi, consentendo alla comunità di Motta San Giovanni di essere conosciuta e apprezzata oltre i confini comunali e metropolitani. Questo impegno ha evidenziato l’importanza della cultura locale e ha rafforzato il legame con le radici storiche della regione.

Conclusione

La partecipazione di Motta San Giovanni al Festival del Costume Tradizionale Calabrese rappresenta un importante riconoscimento per il comune e un esempio di come la cultura e le tradizioni possano essere celebrate e conservate. Questo evento ha dimostrato ancora una volta l’importanza di mantenere vive le nostre radici e di condividere il nostro patrimonio culturale con il mondo.

Questo post é stato letto 5270 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.