Motta San Giovanni, Avviate due procedure di gara nel comune

Motta San Giovanni, Avviate due procedure di gara nel comune

Approvato il progetto esecutivo e le procedure di gara per il completamento delle reti fognanti e la realizzazione del collettore all’impianto di depurazione di località Oliveto nel comune di Motta San Giovanni. L’approvazione é stata data dall’Ufficio del Commissario nazionale per la depurazione, diretto dal professore Maurizio Giugni.

A renderlo noto sono il sindaco Giovanni Verduci e il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Rocco Campolo che in questi mesi hanno più volte sollecitato la conclusione dell’iter burocratico protrattosi per troppi anni.

Con il provvedimento del 2 dicembre, oltre ad approvare il progetto in linea amministrativa, ai fini espropriativi e della dichiarazione di pubblica utilità, il Commissario decide di procedere mediante procedura aperta all’affidamento dei lavori per un importo stimato di circa 2.5 milioni di euro.

L’intervento previsto dal Commissario è molto importante – commenta il vicesindaco e consigliere metropolitano Rocco Campolo – perché consentirà l’ammodernamento della rete fognaria nel centro abitato di Motta e la possibilità di servire altre porzioni del nostro territorio, sfruttando al massimo le potenzialità dell’impianto di depurazione sito in prossimità del torrente Oliveto a Lazzaro.

In questi anni abbiamo difeso il finanziamento riconosciuto con la Delibera CIPE n. 60 del 2012, trovando soluzioni a problemi e difficoltà che sembravano insuperabili e anche quando il contributo sembrava ormai perduto, non abbiamo mollato di un centimetro ottenendo questo importante risultato.

L’Amministrazione comunale – continua Campolo – presta molta attenzione al tema dell’Ambiente ed in particolare a quello del ciclo integrato delle acque. Già nelle prossime settimane saranno realizzati importanti interventi a San Basilio, nel rione Crozza a Motta e tra le foci dei torrenti Saetta e San Vincenzo.

Alla Regione Calabria – conclude il delegato ai Lavori pubblici del Comune di Motta San Giovanni – abbiamo presentato una scheda CIS per la riqualificazione della rete fognaria e lo spostamento di quei tratti situati in prossimità dei corsi d’acqua, e altre quattro schede sono state predisposte per progetti e lavori che riguardano l’approvvigionamento idrico, l’ammodernamento della rete di distribuzione e la realizzazione di nuovi serbatoi per provare ad alleviare sempre più il problema della carenza idrica.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.