Lazzaro (RC), soppresso il capolinea ATAM sul Corso Italia

Lazzaro (RC), soppresso il capolinea ATAM sul Corso Italia

Riceviamo e pubblichiamo:

Ancora un ennesimo tempestivo intervento dell’Amministrazione comunale dopo la segnalazione di questa Associazione che riconosciuta la pericolosità della fermata pubblica ha provveduto a sopprimere il Capolinea ATAM posto sul Corso Italia. Probabilmente ancora non è stata data notizia all’ATAM atteso che gli autobus continuano a sostare in tale luogo. Giova ripetere che a seguito dell’intervento dell’ANAS all’incrocio Lazzaro Sud gli abitanti di Lazzaro Centro e le attività commerciali sono stati fortemente penalizzati ed è doveroso ringraziare l’ATAM di Reggio Calabria per l’importante servizio che da oltre cinquant’anni assicura ai cittadini di Lazzaro, vale la pena ricordare quando gli autobus dotati di cassette per le lettere espletavano anche il servizio di raccolta della posta, erano altri tempi e soprattutto altre strade meno transitate e meno pericolose e veicoli meno veloci. Siamo comunque certi che l’ATAM di Reggio Calabria, di cui ho avuto modo di constatare la diffusa sensibilità e disponibilità di alcuni funzionari contatti personalmente sulla problematica in occasione dell’intervento dell’ANAS a Lazzaro Sud, continuerà ad assicurare il servizio pubblico al paese ed insieme con l’Amministrazione comunale riusciranno in tempi brevi ad individuare, anche se non è facile, luoghi sicuri ove collocare le fermate pubbliche.

Vincenzo CREA
Referente unico dell’ANCADIC Onlus
Responsabile e coordinatore del territorio nazionale
Area di interesse tutela dell’ambiente e del patrimonio paesaggistico

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!