“Il Divario Nord – Sud”, se ne parla a Melito P. S.

“Il Divario Nord – Sud”, se ne parla a Melito P. S.

Convegno a Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria) “Il Divario Nord – Sud: le ragioni storiche, politiche ed economiche”.

Convegno a Melito Porto Salvo, i particolari

Il 4 maggio presso la Sala Conferenze di Via del Fortino, alle ore 18.00, avrà luogo l’evento organizzato dall’associazione culturale #unacittadacambiare: “Il Divario Nord – Sud: le ragioni storiche, politiche ed economiche”.

Attorno a questa ideale “tavola rotonda”, introdotta dall’Ing. Saverio Orlando e moderata dal Giornalista Ilario Ammendolia; siederanno – a discutere di temi di rilevante impatto sociale ed economico, focalizzati sull’attuale dibattito sulle autonomie e, soprattutto, sul federalismo regionale – il Giornalista Pino Aprile ed i Prof. Daniele Castrizio ed Enrico Caterini.

Divario Nord – Sud

“Sottosviluppo, illegalità diffusa, rassegnazione ed indifferenza sembrano essere mali congeniti alla nostra terra. Ma, anche attraverso questi colloqui tra studiosi e cittadini, vorremmo dimostrare come è possibile una rivisitazione storica della posizione che il Meridione ha avuto nei secoli e delle cause che hanno portato al divario odierno; per un revisionismo che deve essere condizione di partenza per una nuova rinascita fondata su una comunanza di valori.

Confronto e condivisione sono dunque presupposti imprescindibili per lo svolgimento di una convivenza civile piena, serena e consapevole”. E’ quanto affermano gli organizzatori.

La cultura protagonista dell’evento:

E’ prevista la lettura di un testo redatto per l’occasione dallo Storico meridionalista Francesco Tassone. Previsti anche gli interventi musicali della Cantante Marinella Rodà; accompagnata da Michele Carilli – autore dello spettacolo: “1861, la brutale verità” – insieme ad alcuni componenti del cast; sarà allestita per l’occasione la “Mostra Documentario – Fotografica in due sezioni” concessa dalla FIDAPA BPW – Sez. di Melito Porto Salvo. E, gli interessati, potranno acquisire i libri frutto delle ricerche del parterre di intellettuali che animerà la serata.

Nell’area predisposta ad hoc, si troveranno i libri di Ilario Ammendolia (La ‘Ndrangheta come alibi); inoltre di Pino Aprile (L’Italia è finita è forse è meglio così, Il potere dei vinti) ed anche di Saverio Orlando (267 Elizabeth Street Nuova York).

La cittadinanza infine, è invitata a partecipare.

Locandina

Locandina