Creazione casa maternità nel consultorio di Melito Porto Salvo

Katia Latella

Questo post é stato letto 19430 volte!

In seguito al parto di urgenza avvenuto al pronto soccorso dell’Ospedale Tiberio Evoli di Melito nell’anno precedente, Fratelli d’Italia ha accolto con favore la proposta avanzata da alcune associazioni del territorio di istituire una casa maternità all’interno del consultorio locale.

“Abbiamo lavorato intensamente in questi mesi e, accogliendo la proposta delle associazioni, – dichiara Katia Latella, Commissario del circolo melitese – abbiamo messo a punto un progetto dettagliato che è stato presentato durante un recente incontro alla dottoressa Lucia Di Furia. Siamo fiduciosi che il progetto si possa concretizzare e continueremo a seguirlo da vicino.

La necessità di una casa maternità nel consultorio di Melito Porto Salvo si è resa evidente dopo l’evento critico al pronto soccorso dell’ospedale locale, sottolineando l’importanza di avere strutture dedicate e attrezzate per assistere le donne durante la gravidanza e il parto.
Fratelli d’Italia si impegna a seguire da vicino l’evoluzione di questo progetto, collaborando attivamente con le associazioni del territorio e le autorità sanitarie per garantire che diventi una realtà concreta e accessibile a tutte le donne del nostro comune.
Siamo fiduciosi che la dottoressa Lucia Di Furia, con il suo impegno e la sua competenza, possa portare avanti questa iniziativa con successo, assicurando un’assistenza materno-infantile di qualità nel nostro territorio. Continueremo a lavorare duramente per il benessere delle famiglie di Melito Porto Salvo e per garantire un futuro migliore per le generazioni future”.

Questo post é stato letto 19430 volte!

Author: ntacalabria