Condofuri ricorda le vittime della strada

Condofuri ricorda le vittime della strada

Questo post é stato letto 11890 volte!

Condofuri ricorda le vittime della strada e porta avanti inoltre, proposte per la sicurezza e la mobilità. L’incontro si terrà al “Rempicci”.

Area Grecanica – Condofuri ricorda le vittime della strada

Condofuri ricorda le vittime della strada. Lo farà grazie all’associazione “Basta vittime sulla SS106” ed dal laboratorio civico “Impegno per Condofuri”.

L’incontro si svolgerà domani, 23 febbraio, alle ore 18.00 presso il centro giovanile “Padre Valerio Rempicci”.

«Non solo – fa sapere il laboratorio civico “Impegno per Condofuri” – il pur giusto ricordo umano delle vittime cadute sull’asfalto, che avverrà con lo stesso spirito della fiaccolata tenutasi in passato. Ma anche idee e proposte su come risolvere l’atavica criticità relativa alla ormai tristemente celeberrima “Strada della morte” e della mobilità nella Bovesia; garantendo sicurezza a chi viaggia e spostamenti agevoli per una crescita sociale, economica e culturale. Infatti, “Dalla memoria agli impegni. Infrastrutture e trasporti nell’Area Grecanica – Emergenza SS 106 analisi e proposte” è il titolo dell’iniziativa, patrocinata dal Comune di Condofuri; ed anche da Consiglio regionale e Città metropolitana; al quale la cittadinanza tutta è invitata per dare il proprio contributo in termini di ricordo e proposta».

Questo post é stato letto 11890 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *