Bova, solidarietà GAL Area Grecanica alla Dirigente Sinicropi

Bova, solidarietà GAL Area Grecanica alla Dirigente Sinicropi

In relazione all’episodio intimidatorio perpetrato ai danni della Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Megali “Melito – Roccaforte”, l’Assemblea dei Soci del GAL Area Grecanica, che si è svolta a Bova lo scorso 18 marzo, condanna fermamente l’inqualificabile ed inaccettabile atto ed esprime vicinanza e solidarietà alla dott.ssa Concetta Sinicropi.

Fatti come questi – afferma il GAL Area Grecanica – ci invitano a stringerci in maniera sempre più convinta alle Istituzioni ed in questo caso a quelle scolastiche che operano per il bene del nostro territorio.
Gesti come questo sono pericolosi soprattutto perché colpiscono una Istituzione di fondamentale importanza per la nostra Area: la Scuola. Per questo siamo tutti invitati a reagire a prescindere dai ruoli e dalle convinzioni. Colpire la scuola ed i suoi organi significa minare la base della nostra comunità, già insidiata da varie problematiche.

Siamo convinti che vicende simili offendano la coscienza civile ma che contemporaneamente accrescano il diffuso sentimento di legalità e di giustizia presente in tutta l’Area Grecanica. Se così non fosse, saremmo destinati ad un inarrestabile declino etico e morale! Esortiamo pertanto la Dirigente Scolastica Concetta Sinicropi a proseguire con fermezza e senza esitazione il suo lavoro ed il suo impegno, nella consapevolezza dell’insostituibile ruolo della scuola in tutti i processi di crescita e di sviluppo della nostra Area.

Il GAL Area Grecanica a tal fine ha avviato, negli ultimi mesi, numerosi percorsi di crescita culturale dell’Area nella consapevolezza che l’unico strumento che possa mettere fine ad una tale “malata” tendenza sia proprio la cultura. Siccome quest’ultima non può non prescindere dalla Scuola, è per tali motivazioni che ci uniamo alla dott.ssa Sinicropi e Le comunichiamo la disponibilità a partecipare a future iniziative che possano unire Scuola, Sviluppo umano e Territorio”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!