Bagaladi, subito al lavoro Monorchio

Bagaladi, subito al lavoro Monorchio

BAGALADI – Il neosindaco di Bagaladi si è messo immediatamente al lavoro.

Archiviata l’entusiasmante cavalcata elettorale culminata con il successo, Santo Monorchio ha cominciato a riprendere confidenza con il prestigioso e, al contempo, delicato ruolo di sindaco, carica che aveva già ricoperto sul finire degli anni ’90. Il lavoro che lo attende è immane. Uscito da un biennio di gestione commissariale straordinaria, il paese ha assoluta necessità di ritrovare quella normalità democratica fatta anche di progetti, prese di posizione politiche, confronti dialettici su tematiche che travalicano i confini comunali, che rappresentano il sale nella quotidianità di un organo consiliare. In attesa di definire l’agenda degli interventi prioritari e di mettere mano alla programmazione delle opere pubbliche necessarie, ci sono da espletare le incombenze tecniche che porteranno all’insediamento del Consiglio comunale. A giorni si saprà la data di convocazione della prima riunione consiliare, per la cui fissazione ci sono dieci giorni di tempo dal momento della proclamazione degli eletti.

Resta in piedi anche la definizione del quadro delle nomine assessorili e della designazione del presidente dell’assise municipale. Sulla questione Monorchio ha ritenuto necessario concedersi una breve pausa di riflessione. <<Sto valutando – ha riferito – il da farsi ma non mi servirà moltissimo tempo. Posso assicurare che quanto prima ogni tassello verrà messo al posto giusto, per poi metterci all’opera. Esattamente com’è stato durante la campagna elettorale, il nostro sarà un gioco di squadra. Sappiamo che dovremo dare risposte in serie, che dovremo cercare di ridare slancio al paese e che le difficoltà da affrontare non mancheranno di certo. La consapevolezza di ciò ci terrà uniti, coesi e ci darà la spinta a lavorare con determinazione massima>>.

Dopo averlo fatto informalmente nell’immediatezza dell’esito dello scrutinio, questa sera “Fare per Bagaladi” porgerà il proprio grazie agli elettori in maniera ufficiale. <<Assieme ai consiglieri neoeletti – spiega Monorchio – ci ritroveremo nella piazza del paese per esprimere la nostra gratitudine alla cittadinanza, la cui fiducia ci ha consentito di vincere queste elezioni. Sarà l’occasione giusta per ribadire il nostro desiderio di lavorare a fondo per il bene del nostro paese. Chiederemo a tutti quanti, sia a chi ci ha sostenuto sia a chi invece ha votato per lo schieramento avverso, di starci vicino e di stimolarci, nella consapevolezza che insieme potremo fare cose interessanti>>.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!