Archive

Breda, la Juve Stabia avversario ostico

eadv Guai a sottovalutare la Juve Stabia! Parola di Roberto Breda, che stamane ha incontrato i giornalisti per la consueta conferenza stampa alla vigilia degli impegni degli amaranto. Il tecnico

Laino Borgo e Castello (Cs), atmosfera da Far West

Articolo inviatoci da Rossella Regina Vi è mai capitato di guardare un film western appollaiati comodamente sul divano di casa, per poi avere la sensazione, qualche ora dopo, nel cuore

Quarta edizione della Giornata Nazionale contro la SLA

È in programma per sabato 1 e domenica 2 ottobre la quarta edizione della Giornata Nazionale contro la SLA, promossa da AISLA Onlus – Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, sotto

Nuova Cosenza, allenamenti a porte chiuse

Ecco il comunicato da parte della società Nuova Cosenza: “La Nuova Cosenza calcio, scusandosi anticipatamente con i propri tifosi, informa che a causa della concomitanza con i Master di atletica

Bisignano (Cs), un consiglio comunale interminabile

di Mario Guido Non sono bastate otto ore di estenuante discussione per esaurire l’ordine del giorno della seduta del Consiglio Comunale di Bisignano che, infine, si è conclusa con l’approvazione,

A3, chiusi al traffico svincoli di Sant’Onofrio e Rosarno

L’Anas comunica che, dalle ore 6.00 alle ore 14,00, di domenica 2 ottobre 2011, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra gli svincoli di Sant’Onofrio e Rosarno dell’autostrada A3

Reggio Calabria, il comune inizia a pagare il Terzo Settore

Durante l’annunciato incontro con il Sindaco tenutosi a Palazzo San Giorgio il Coordinamento ha preso atto della messa in pagamento dei fondi ministeriali ex L.285/97 e delle cosiddette partite di

Spezzano della Sila (Cs), un 10eLotto da 100 mila euro

Un giocatore di Spezzano della Sila, in provincia di Cosenza, ha conquistato una grande vincita nel concorso di martedì del 10eLotto. Il giocatore, infatti, ha giocato 10 volte la stessa

Processo “Leone”, multe molto salate per i condannati con l’abbreviato

Condannati tutti i soggetti che avevano scelto di essere giudicati con il rito ordinario nell’ambito del procedimento “Leone”. Il reato contestato agli indagati era l’associazione a delinquere, finalizzata al favoreggiamento

Catanzaro, dure condanne in Araba Fenice

Sette rinvii a giudizio, 13 proscioglimenti ed un’assoluzione il risultato dell’udienza preliminare nell’inchiesta antidroga della Procura di Catanzaro battezzata “Araba fenice”. Il giudice distrettuale Antonio Rizzuti ha accolto la richiesta