ASD Reggio Calabria si arrende alla Cavese

ASD Reggio Calabria si arrende alla Cavese

Oggi al Granillo si doveva giocare la partita della rinascita invece arriva un’altra delusione per gli uomini Amaranto.

L’ASD Reggio Calabria si arrende anche alla Cavese per 0-2.

Gli ospiti per 25 minuti dominano. La squadra di Cozza non riesce a chiudere le sortite offensive avversarie che sfondano spesso sulle corsie laterali, dove l’ASD Reggio Calabria è messo peggio.

Il bel gioco della Cavese porta in vantaggio i campani meritatamente. Donnarumma scappa sulla fascia sinistra, lascia partire un cross che De Bode devia anticipando anche il proprio portiere e spedendo la palla in rete.

0-1 meritato per la Cavese che però viene bloccata almeno parzialmente nella seconda metà del primo tempo quando Cozza sposta Roselli e Lavrendi sulle fasce limitando i pericoli.

Nel secondo tempo Cozza cambia a ripetizione nei primi minuti nella speranza di portare un assalto decisivo ma le cose si mettono peggio ancora una volta a causa di un erroraccio di Ventrella.

L’estremo difensore reggino sbaglia l’uscita su un cross semplice e lascia la palla a Criniti che senza difficoltà l’appoggia in rete per il 2-0 della Cavese.

ASD Reggio Calabria che non riesce a reagire, anzi addirittura rischia anche di subire il terzo gol. Un’altra sconfitta pesante per gli Amaranto che escono tra i fischi del Granillo.

Guarda le foto

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *