Winter Wonderland a Roghudi. La Seconda Edizione

Winter Wonderland a Roghudi. La Seconda Edizione

Il sette e l’otto dicembre avrà inizio l’attesissimo Paese delle meraviglie invernali. Tutto pronto per la seconda edizione del Winter Wonderland presso il ‘Nodo di Roghudi’, in via Roma (accanto all’Ufficio Postale) a Roghudi.

Il programma

La mattina del 7 dicembre sarà dedicato ai bimbi delle scuole dell’infanzia dei paesini limitrofi, mentre il sabato e la domenica sarà lieto di ospitare grandi e piccini dalle ore 16:00 fino alle ore 21:00.

Tra le altre si potranno incontrare Babbo Natale e i suoi Elfi, si potranno scrivere letterine da imbucare all’Ufficio Postale ‘Polo Nord’. Presso il Laboratorio creativo si potranno creare decorazioni 3D da portare a casa. L’attenzione dei piccoli continuerà a crescere con delle dolcissime letture animate prettamente natalizie e con la divertentissima animazione dei simpatici Elfi. Inoltre, potranno sgranocchiare dei caldi pop corn.

Per gli adulti, invece, ci saranno tantissimi Mercatini di Natale di artigiani e attività commerciali locali. Oltre alle bellissime creazioni handmade. Il tutto allietato dal suono di organetto e tamburello, degustando calde lastopitte e dell’ottimo vino.

La seconda edizione

Il Winter Wonderland è giunto alla seconda edizione. Il successo di questo evento è stato reso possibile grazie all’organizzazione di:

  • Associazione Culturale ‘Etoile Dance’ di Melito di Porto Salvo
  • ‘Maria Stella Minniti – Wedding and Event Planner’

L’obiettivo è innanzitutto quello di creare un momento positivo per l’intera comunità. E che coinvolga in un unico luogo, al coperto, grandi e piccini. L’altro fine è quello di non negare la possibilità di continuare a sognare a tanti ragazzi che, da anni, adorano mettere in scena spettacoli teatrali sempre più coinvolgenti ed impegnativi.

I vari eventi organizzati

Nell’organizzazione si ritrovano tanti ragazzi attivi sul territorio per creare qualcosa di bello. Tutti insieme si riuniscono per provare le scene, le coreografie e le musiche. E lo fanno anche nei giorni feriali, per rispondere ai vari impegni. Tutti sono alle prese con i tantissimi settori che riguardano uno spettacolo, delle scenografie, i costumi, le luci e gli effetti speciali.

Hanno debuttato nel 2016 con ‘La bella e la Bestia – La rosa incantata‘, l’anno successivo con ‘Pinocchio – Storia di un burattino‘. Nel 2018 è stata la volta di ‘Il vento degli anni 60‘ e lo scorso anno con ‘Frozen‘. Previsto un altro musical che andrà in scena ad Aprile 2020.

Tutti spettacoli teatrali che si autofinanziano e per dei giovani, soprattutto oggi, non è assolutamente cosa semplice o scontata. Ardua impresa alla quale non vogliono per nessun motivo rinunciare… a sognare e far sognare!

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content