Vibo Valentia, un arresto per resistenza a pubblico ufficiale

Vibo Valentia, un arresto per resistenza a pubblico ufficiale

carabinieri

carabinieri

A Vibo Valentia, nel corso Umberto I di Mileto, i carabinieri che stavano eseguendo un posto di controllo proprio sull’importante arteria stradale, hanno visto nella notte una macchina che procedeva contro mano in una delle strade laterali.

Immediatamente hanno intimato l’alt al veicolo e chiesto l’esibizione dei documenti di guida e circolazione all’autista Ferdinando Garistina, 35 enne della cittadina. L’uomo si è immediatamente giustificato dicendo di dover correre a casa per un’urgenza e i carabinieri gli hanno consentito di allontanarsi alcuni minuti per sincerarsi delle condizioni della parente a patto di lasciargli tutti i documenti e di tornare subito.

E così è stato, ma quando l’uomo si è ripresentato poco dopo, invece di accettare le conseguenze dell’infrazione, ha cercato di inveire contro i militari aggredendoli e minacciandoli. Immediatamente per lui sono scattate le manette e l’arresto con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, oltre che i verbali per le infrazioni al codice della strada riscontrate.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!