“Vedovo” denunciato per truffa: percepiva pensione illecitamente

“Vedovo” denunciato per truffa: percepiva pensione illecitamente

I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, hanno individuato una truffa ai danni dell’Inps da un soggetto che, per diversi anni, ha percepito la “pensione ai superstiti” senza averne diritto.

In particolare, le indagini svolte hanno permesso di accertare che l’uomo nel 2001 ha contratto nuovo matrimonio omettendo, tuttavia, di effettuare qualsivoglia comunicazione all’Ente Previdenziale, ben consapevole del fatto che tale variazione dello stato civile (da vedovo a coniugato) gli avrebbe cagionato la perdita del beneficio in rassegna.

L’importo irregolarmente percepito, dal mese di gennaio 2002 al mese di febbraio 2015, è di ben 80.000 euro.

Per questo motivo, le Fiamme Gialle vibonesi hanno provveduto a denunciarlo alla locale Procura della Repubblica per i reati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falso, richiedendo ed ottenendo la misura cautelare reale del sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente delle somme indebitamente percepite.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!