Spilinga (VV), la proprietaria non paga i lavori e lui le danneggia villa. 46enne incastrato dal DNA

Spilinga (VV), la proprietaria non paga i lavori e lui le danneggia villa. 46enne incastrato dal DNA

carabinieri

E’ stato incastrato dai Carabinieri tramite alcune tracce di DNA trovate nell’immobile, un operaio edile di 46 anni. M. G. ha devastato una villa a Spilinga perchè la proprietaria non aveva pagato i lavori svolti nell’immobile.

Il danneggiamento era avvenuto nel maggio scorso e nella villa era stata trovata una traccia di sangue. Dopo una serie di accertamenti, i Carabinieri hanno confrontato il dna dell’operaio con quello della traccia ed è emerso che si trattava della stessa persona. L’operaio ha poi confessato.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!