Serra San Bruno (VV), trovato in Sicilia cadavere di donna sparita il 2 marzo

Serra San Bruno (VV), trovato in Sicilia cadavere di donna sparita il 2 marzo

carabinieri

E’ di Maria Pelaia, la commerciante di 40 anni scomparsa lo scorso 2 marzo da Serra San Bruno, il cadavere trovato ieri sulla scogliera di contrada Vetrano, ad Augusta a Siracusa.

I familiari della donna hanno riconosciuto la loro congiunta sia dalle foto sia dai dettagli relativi agli orecchini che aveva addosso e dalla protesi dentaria. La donna, che soffriva di crisi depressive, era sparita improvvisamente e la sua auto era stata trovata a Davoli Marina. L’ipotesi del suicidio in mare era stata quella privilegiata dagli investigatori.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!