Processo Eva Ruscio, chiesta condanna per tutti imputati

sentenza

Questo post é stato letto 14850 volte!

Il sostituto procuratore generale, Salvatore Curcio, ha chiesto la condanna per tutti e cinque gli imputati nel processo d’appello per la morte di Eva Ruscio.

La giovane sedicenne è deceduta il 5 dicembre del 2007 nell’ospedale di Vibo Valentia in seguito alle complicazioni di un intervento di tracheotomia.

Il Pg ha chiesto alla Corte la condanna a due anni e sei mesi per il primario di Otorino Domenico Sorrentino; un anno e quattro mesi a testa per l’anestesista Francesco Miceli e l’otorino Gianluca Bava e la conferma del verdetto di primo grado (10 mesi) per i medici Francesco Morano e Giuseppe Suraci.

Questo post é stato letto 14850 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *