Autoconvocazione, i coordinatori di Circolo del PD dell’intera provincia Vibo Valentia rompono gli schemi e si autodeterminano

Autoconvocazione, i coordinatori di Circolo del PD dell’intera provincia Vibo Valentia rompono gli schemi e si autodeterminano

eadv
pd

pd

I coordinatori dei circoli del Pd della Provincia di Vibo Valentia, facendo seguito a quanto già preannunciato direttamente al Commissario Alfredo D’Attorre nel corso dell’incontro del 28 Settembre u.s., dall’alto della loro piena legittimazione ed investitura, intervenuta con i congressi di circolo, e della loro elezione nel rispetto dello Statuto e dei Regolamenti congressuali, Lunedì 8 Ottobre 2012 si riuniranno, insieme a tutti i militanti del Partito Democratico vibonese, in una grande Assemblea che si terrà presso l’Hotel 501 di Vibo Valentia.

Abbiamo con senso di responsabilità completato i congressi di circolo mettendo in campo passione ed organizzazione, raccogliendo nel corso dei giorni il messaggio unanime che proviene dai militanti di questo partito.

Tutti insieme riteniamo che sia arrivato il momento di darsi un’organizzazione provinciale, di sancire ufficialmente la riconferma della federazione di Vibo Valentia, a prescindere dalle sorti dell’Ente Provincia, di riavviare un discussione costruttiva e propositiva su tutto il territorio della provincia che sia da stimolo all’intera classe dirigente calabrese.

Crediamo che il tempo dei rinvii e degli impegni disattesi sia oramai definitivamente concluso.

Riteniamo infatti che questa triste pagina vada chiusa rapidamrente tirando una riga ideale sul passato e ripartendo dalle regole e dalla democrazia interna, anche per evitare di persistere nel grave errore commesso a livello regionale con l’improvvisa interruzione del percorso congressuale che era stato avviato a primavera.

Quel grave errore commesso a Giugno sta già producendo forti scompensi in un partito che si troverà ad affrontare importanti sfide, che a partire dalle primarie di novembre lo porteranno fino alla guida di questo paese, di fatto privo di guida politica e di organizzazione.

Il Partito Democratico della provincia di vibo valentia non può più tergiversare, è giunta l’ora di autodeterminarsi ed agire subito, dimostrando che questo partito è degli iscritti, dei militanti, dei giovani, delle donne, delle tante intelligenze che aspettano solo di essere messe a frutto.

E’ giunto il tempo delle scelte, del lavoro, della presenza e del radicamento nella società.

Nel corso dell’incontro di lunedì saremo tutti chiamati a discutere del futuro del partito calabrese oltre che della necessità di affrontare il passaggio, di straordinaria importanza, delle primarie con un’organizzazione seria, motivata, strutturata.

Siamo pronti a scrivere una grande e nuova pagina di democrazia e coesione, alla quale nessuno può sottrarsi e dalla quale nessuno sarà escluso.

Questa nuova pagina, una volta per tutte, sarà scritta dai militanti, che avranno finalmente la possibilità di autodeterminarsi, senza alchimie, senza cooptazioni, senza scelta calate dall’alto.

Siamo tutti chiamati a dare a questo partito organismi ed organizzazione, e, nel rispetto dei ruoli e delle regole, siamo tutti chiamati a scegliere il gruppo dirigente che dovrà guidare il partito sin da subito affrontando con serenità e determinazione questa difficile fase politica.

                                                                                     I circoli del Partito Democratico

                                                                                     della Provincia di Vibo Valentia

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!