Viola, squadra condiziona dalla questione campo

viola-matera

Questo post é stato letto 21710 volte!

Assimilata la sconfitta contro Treviglio, la Viola è tornata in palestra per preparare la trasferta di Firenze. La squadra neroarancio, in questa fase della stagione è condizionata dalle vicissitudini legate alla sede dove poter disputare le gare interne. Domenica, inizialmente, la gara con Treviglio doveva disputarsi sul parquet di Vibo, ma quando sembrava tutto deciso la Lega ha bloccato tutto, causa irregolarità del parquet. Niente Vibo, si decide di giocare al Pala Mazzetto grazie alla solita deroga concessa in extremis dalla Lega stessa.

Una situazione paradossale considerando che in città sono presenti ben tre impianti sportivi, dove la Viola potrebbe disputare i propri match casalinghi. Tuttavia la variabile del fattore campo potrebbe risolversi a partire dalla prossima partita casalinga, che si svolgerà con ogni probabilità al Botteghelle. Messe da parte le vicende extra sportive la squadra dovrà dare delle risposte concrete a partire dalla trasferta di domenica a Firenze, viste le ultime prestazioni che hanno lasciato a desiderare.

Questo post é stato letto 21710 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *