Valle Grecanica, sconfitta a Rossano per i giallorossi

Valle Grecanica, sconfitta a Rossano per i giallorossi

rossanese - valle grecanica

rossanese - valle grecanica

di Francesco Iriti

Sconfitta nei minuti finali del derby. La Valle Grecanica torna dalla trasferta di Rossano con zero punti in cassaforte, ma con la consapevolezza di aver disputato un buon incontro al termine del quale si sperava di ottenere almeno un punto.

Mister La Face ha dovuto fare i conti, alla vigilia, con altre due defezioni importanti. Infatti, sia capitan Cordiano che il giovane “esperto” Mazzei non sono potuti scendere in campo portando l’allenatore, ancora una volta, a dover cambiare qualcosa nella formazione da mandare in campo. Alla fine erano ben sette gli under mandati in campo dal primo minuto con i “soli” Taverniti D., Pisano, Scarnato, Tiscione e Zampaglione a portare l’esperienza necessaria.

E’ stata la volta di Braione che ritornava in campo da titolare venendo preferito ad Aloi, altro giovane interessante. Prima partita dall’inizio per un altro degli under del futuro, Nucera, che aveva fatto il suo debutto assoluto nell’ultimo incontro contro il Modica. Il giocatore si è piazzato a centrocampo ricavando ottimi fraseggi lottando su ogni pallone. 63 i minuti giocati prima di cedere il posto a Pansera, classe 93, che continua ad inanellare presenze in questa categoria.

Nel corso della partita è stata la “prima volta” anche per Autellitano che al 25’ del secondo tempo ha preso il posto di Vazzana. Un giusto riconoscimento per il giocatore che giovedì si era messo in mostra nell’amichevole disputata al comunale “Saverio Spinella” tra i giallo rossi ed la rappresentativa juniores di serie D, girone I.

Un’altra delle note positive riguarda la marcatura di Zampaglione al 36’ della ripresa che aveva sancito il momentaneo pareggio. Con questo goal il giocatore ha raggiunto quota 28 confermandosi sempre di più il bomber dell’intera serie D. Basta considerare che sui 50 goal messi a segno dalla squadra nella stagione, 39 sono stati siglati dalla premiata ditta Zampaglione-Tiscione, quest’ultimo fermo a quota 11. Con questo biglietto da visita, il futuro dell’attaccante di Saline Joniche per la prossima stagione si fa sempre più roseo e per la Valle Grecanica sarà molto difficile trattenerlo.

Category Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!