Valle Grecanica, più vicini alla zona play off

Valle Grecanica, più vicini alla zona play off

eadv

hinterreggio-valle grecanica 0-1

di Francesco Iriti

Tre punti importanti nel derby. La Valle Grecanica ottiene una vittoria interessante contro l’Hinterreggio che avvicina la compagine giallo rossa alla zona play off. E’ stato il sempre presente Zampaglione a siglare il goal vittoria contro la sua ex squadra, raggiungendo quota 26 goal in campionato. Cresce a dismisura il bottino di questo giovane attaccante che si avvicina sempre di più alle trenta realizzazioni.

L’ultima partita ha visto una squadra lottare fino alla fine contro un ottimo avversario che ha fatto tutto il possibile per ottenere il pareggio. L’incontro non nasceva sotto i migliori auspici in quanto La Face si presentava con qualche defezione di troppo. Oltre agli squalificati Carrato e Pascuccio, che saranno di nuovo arruolabili contro l’Interpiana, il tecnico ha dovuto fare a meno di Oliva, fermato da un attacco febbrile poche ore prima del match mentre Tiscione e Davide Taverniti hanno stretto i denti e sono scesi in campo con l’influenza. Si è rivisto nuovamente sul rettangolo di gioco Mazzei, assente da qualche tempo a causa di problemi muscolari.

Un importante recupero quello del giocatore classe 90 che ha permesso al mister di poter cambiare l’assetto tattico rispetto alle indiscrezioni trapelate alla vigilia della stracittadina. Infatti, al posto di Oliva ha giocato Bassi Di Masi mentre a centrocampo Mazzei ha vinto il ballottaggio con i vari Lori e Vazzana.

Incredibile il salvataggio di quest’ultimo sulla linea nei minuti finali. Un intervento che è valso quasi un goal per il giocatore entrato nella ripresa. Interessante anche la prova di Volturo che si è esibito in alcuni interventi che hanno salvato il risultato mentre dispiace per Borghetto. Il giocatore, un altro degli ex, ha disputato un’ottima partita macchiata da un fallaccio da reazione a centrocampo che l’hanno costretto anzitempo a prendere la via degli spogliatoi. Il giovane classe 92 è stato l’artefice del goal in occasione del goal. In panchina, intanto, si è rivisto dopo qualche settimana Aloi, un altro giovane interessante.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!