Valle Grecanica in attesa della partita contro il Real Nocera

Valle Grecanica in attesa della partita contro il Real Nocera

valle grecanica

valle grecanica

Valle Grecanica contro il Real Nocera con molte defezioni. Mister La Face si trova a dover inventare la formazione viste le sei assenze sicure con le quali dovrà fare i conti. Un numero che, purtroppo, potrebbe aumentare a causa dell’influenza che sta colpendo qualche giocatore. Il bomber Mimmo Zampaglione, infatti, è partito per la trasferta nonostante abbia la febbre e le sue condizioni naturalmente non sono delle migliori.

Lo staff tecnico spera in un recupero lampo del giocatore che rappresenta una pedina insostituibile nello scacchiere del trainer vista anche la grande vena realizzativa. L’altra notizia negativa riguarda Ciro Carrato. Il centrocampista si è fratturato il piede e dovrà stare lontano dai campi di gioco per almeno un mese. Una brutta tegola per l’allenatore e la squadra viste le caratteristiche del mancino napoletano che nell’ultimo incontro era entrato a partita inoltrata.

I giallo rossi saranno privi anche di quattro pedine importanti per via delle rispettive squalifiche. Borghetto, Cordiano, Oliva e Pisano non saranno dell’incontro mentre Bassi Di Masi rimane ancora fermo ai box per via di un infortunio. L’unica nota lieta riguarda il ritorno dopo lo stop di Oreste Aguglia che riprende la sua posizione in difesa.

Molte, quindi, le defezioni per il tecnico melitese che schiererà in campo almeno sei under. In porta sicura la presenza di Volturo. Taverniti ed il rientrante Pascuccio agiranno al centro della difesa mentre Aguglia e Braione saranno i terzini. A centrocampo sicuri Mazzei e Scarnato, restano da assegnare le due ultime maglie. Aloi dovrebbe essere impiegato nuovamente come esterno di centrocampo a destra mentre Lori sembra in vantaggio su Vazzana a sinistra.

In attacco resta da capire quale saranno le condizioni sia di Zampaglione che di Tiscione, ancora convalescente dopo gli attacchi febbrili della scorsa settimana. Pronto a scendere in campo Di Maggio che, dopo la partita da titolare contro il Cittanova Interpiana, scalpita per una maglia da titolare.

Formazione: Volturo (91), Braione (92), Taverniti, Pascuccio, Aguglia (92), Aloi (92), Scarnato, Mazzei (90), Lori (90), Tiscione, Zampaglione. In panchina: Zara (91), Pansera (93), Sapone (92), Celibato (92), Vazzana (91), Di Maggio.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!