Valle Grecanica, campo chiuso per manutenzione

Valle Grecanica, campo chiuso per manutenzione

valle grecanica

valle grecanica

di Francesco Iriti

“Per almeno 20 giorni il comunale Saverio Spinella di Melito Porto Salvo non sarà disponibile a causa di lavori di manutenzione del manto erboso che erano stati preventivati già da tempo”. La notizia arriva direttamente da Beniamino Pulitanò, assessore allo sport del comune melitese che sancisce l’“abbandono” temporaneo del campo sportivo da parte della Valle Grecanica.

Una nuova tegola, quindi, si abbatte sulla società giallo rossa che non naviga certo in un’ottima posizione di classifica con l’ultimo posto che dista appena 2 punti ed in piena zona play out. Il pareggio ottenuto contro la capolista Acri lascia dormire sonni tranquilli alla squadra anche se la classifica adesso inizia a preoccupare seriamente e non bastano più soltanto le buone prestazioni in campo se poi non viene ottenuta l’intera posta in palio.

I giallo rossi, intanto, hanno ripreso ad allenarsi oggi pomeriggio nell’impianto “Ciccio Cozza” di Valanidi. Una scelta temporanea che sicuramente non sarà definitiva e che dovrebbe obbligare Manganaro e compagni a spostarsi nei vari campi dell’hinterland reggino per allenarsi e per sostenere molto probabilmente il prossimo impegno di campionato tra le mura amiche che vedrà tra meno di due settimane lo scontro con il Licata dell’ex indimenticabile Tiscione.

Nel frattempo, bisogna pensare sin da subito al prossimo turno in trasferta in quel di Noto dove la Valle Grecanica sfiderà la squadra di un altro ex, Oreste Aguglia, uno dei giovani promettenti reggini, classe 91, che in estate ha deciso di intraprendere questa nuova avventura dopo la stagione trascorsa nelle fila della compagine grecanica. Mister Dima Ruggiano potrà contare nuovamente su Niscemi, che ha scontato l’ultimo turno di squalifica dopo le 4 giornate comminategli dal giudice sportivo in seguito all’episodio che si è verificato nel finale della partita in casa del Serre Alburni.

Sarà il vero “acquisto” di questo mercato di riparazione in attesa di eventuali colpi da parte della società che, non è escluso, prevederà degli interventi anche in uscita per sfoltire un organico ampio.

Category Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!