Serie D: l’Hinterreggio fa suo il derby con la Vibonese

HINTERREGGIO-VIBONESE  1-0

HINTERREGGIO (4-4-2): De Luca; Filidoro, Scoppetta, Papasidero, Paviglianiti; Compagno (88′ Akrapovic), Lavrendi, Benincasa, Aliperta (81′ Cucinotti); M. Puntoriere, Favasuli (78′ G. Puntoriere). In panchina: Laganà, Forgione, Trentinella, Gigliotti, Manganaro, Maesano. Allenatore: Ferraro

VIBONESE (4-3-3): Loccisano; Koffi, Petta (82′ Savasta), Calzolaio, Curcio  (61′ Allegretti); Cosenza, Salese, Foderaro; Pollina  (69’st Spaho), Cocuzza, Chiarello. In panchina: Bonvissuto (95), Porpora, Carbonaro, Cosentino, Saani, Procida. Allenatore: Ammirata

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia 4,5 (assistenti: Nocella e Longo di Paola)

 

MARCATORI: 23’ pt M. Puntoriere (H)

NOTE: Giornata di pioggia. Spettatori 150 circa.

Espulsi: Scoppetta (H) al 22’ st e M. Puntoriere (H) al 25’ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Favasuli (H), Curcio (V). Angoli: 4-0 (H). Recupero: 3’ pt, 7’ st.

 

L’Hinterreggio chiude la pratica salvezza vincendo il derby contro la Vibonese. La squadra di Ferraro ha trovato il goal decisivo al 23′ del primo tempo grazie al solito Marco Puntoriere, bravo a battere il portiere della Vibonese con un preciso tiro di destro. Nel secondo tempo l’Hinterreggio si è ritrovata a dover disputare buona parte dei 45′ minuti finali in 9 uomini a causa delle espulsioni di Scoppetta e di Puntoriere. Per la Vibonese si fa sempre più concreta l’ipotesi dei playout.

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!