Serie B: Il cartellone della terza giornata di campionato

Serie B: Il cartellone della terza giornata di campionato

serie bktLa terza giornata del campionato di serie B, offre già notevoli spunti per la lotta al vertice, dove veleggiano, Brescia, Cittadella, Pisa ed Ascoli. Ad aprire, sarà l’anticipo a colori giallorossi fra Benevento e Lecce. Le Streghe, fresche di retrocessione dalla massima serie, sono reduci dalla sconfitta subita all’ultimo respiro in quel di Parma e al Vigorito, vorranno conquistare l’intera posta in palio, al cospetto del Lecce di Baroni – con i Campani tra i favoriti al salto di categoria – reduce dal pareggio di Via Del Mare con il Como. Saranno due i big match del sabato calcistico. Nel pomeriggio alle 14.00 la Spal ospiterà il Monza di Galliani. L’ undici del Cerbiatto – rotondo successo interno con il Pordenone – ed i Brianzoli – prima vittoria in campionato all’ U. Power Stadium contro la Cremonese – vorranno incrementare la loro classifica.

Il derby

Alle 18:30 andrà in scena allo Ezio Scida il derby calabro tra il Crotone, appena retrocesso dalla serie A e la Reggina di Alfredo Aglietti. E’ il primo match,  in ordine di tempo tra le calabresi – si carica da se per agonismo e combattività – dove non ci sarà nulla di scontato. I Pitagorici dell’ex amaranto Francesco Modesto – al Tombolato, hanno subito la prima sconfitta in campionato ad opera del Cittadella – partono con il favore del pronostico, ma la squadra dello Stretto – bella e caparbia  la vittoria al Granillo sulla Ternana – ha i mezzi e farà di tutto per dare continuità alle sue prestazioni.

Le altre

Alessandria, Como, Frosinone e Cremonese ospiteranno a casa propria rispettivamente Brescia, Ascoli, Perugia e Cittadella, mentre il Cosenza di Zaffaroni, accoglierà al San Vito – Marulla il L.R. Vicenza di mister Di Carlo. I Calabresi, ancora all’asciutto in classifica, dopo la sconfitta rimediata contro l’Ascoli, tra le mura amiche, cercheranno i primi punti per permuoversi dal fondo della classifica. Ancora all’asciutto la Ternana, che al Libertati, cercherà il primo successo contro un Pisa a punteggio pieno.

La favorita di lusso

La giornata si chiuderà domenica sera, con il Parma di Gigi Buffon, impegnato in casa del Pordenone. I Ducali, dopo il pari di Frosinone ed i tre punti casalinghi, arrivati sui titoli di coda di un match combattuto, al Guido Teghil, vorranno riaffermarsi tra le favorite per il ritorno in massima serie. I Ramarri, fanalino di coda del campionato in compagnia di Alessandria, Ternana, Vicenza e Cosenza, vengono dal rotondo ko subito al Paolo Mazza ad opera della Spal e sull’l’onda del cambio di guardia – ufficializzato Massimo Rastelli al posto dell’esonerato Massimo Paci – tra le mura amiche andranno a caccia dei primi punti stagionali.

Il programma completo

Venerdì 10 settembre 2021 ore 20.30

Benevento – Lecce

Sabato 11 settembre 2021

ore 14.00 Alessandria – Brescia

ore 14.00 Como – Ascoli

ore 14.00 Frosinone – Perugia

ore 14.00 Spal– Monza

ore 16.15 Ternana – Pisa

ore 18.30 CROTONE – REGGINA

Domenica 12 settembre 2021

ore 14.00 Cosenza – L.R. Vicenza

ore 16.15 Cremonese – Cittadella

ore 20.30 Pordenone – Parma

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.