Rende: Feraco si deve operare, 6 mesi di stop

eadv

Uscito malconcio dal match disputata dal suo Rende contro l’Aversa Normanna, il centrocampista Marco Feraco ha rimediato una distorsione al ginocchio destro. Il calciatore cosentino, si è sottoposto a visita specialistica la scorsa settimana, ad attenderlo c’erano il Prof. Gianluca Castellarin, chirurgo di fama mondiale in chirurgia artroscopica e direttore dell’unità operativa di Ortopedia dell’ospedale di Suzzara, il Prof. Francesco Bosco docente in “Riatletizzazione e gestione dell’atleta infortunato” presso l’Università degli studi di Parma e la dott.ssa Maela Grassi il tutto per valutare attentamente il grado dell’infortunio subito al ginocchio.
Al termine del briefing il prof. Castellarin ha sfilato la sua diagnosi, sospetta lesione del legamento crociato anteriore con distrazione di secondo grado del collaterale mediale. “Posso annunciarvi sin da ora . ha dichiarato il prof. Castellarin- che la mia equipe sta lavorando sodo per portare Marco già il prossimo 17 Maggio 2016 in sala operatoria dove verrà sottoposto a ricostruzione del legamento crociato anteriore. Ovviamente i tempi di recupero secondo il prof. Bosco si aggirano attorno ai 4-6 mesi”.

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!