Reggina, porte chiuse al Sant’Agata

Questo post é stato letto 21970 volte!

Da oggi scattano le porte chiuse al Sant’Agata. La squadra di Alberti continuerà a preparare la sfida contro il Barletta lontano dagli sguardi indiscreti degli addetti ai lavori.

L’allenatore amaranto vuole massima concentrazione dai suoi uomini. Un risultato utile in terra pugliese, consentirebbe agli amaranto di fare un bel passo in avanti nella lotta per non retrocedere.

Questo post é stato letto 21970 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *