Reggina, “Coraggio mister…Coraggio ragazzi”. L’appello di Don Giovanni Zampaglione

Reggina, “Coraggio mister…Coraggio ragazzi”. L’appello di Don Giovanni Zampaglione

don giovanni zampaglione

Siamo quasi al giro di boa per quanto concerne il campionato di Serie B. In quanto cappellano di questa società invito tutto l’ambiente a reagire positivamente alla sconfitta con il Cittadella in maniera da non vanificare il lavoro e i sacrifici che i giocatori amaranto hanno fatto per tutta l’annata calcistica.
Nessuno avrebbe scommmesso un euro che la Reggina avrebbe lottato per un posto per i play-off. Da quando seguo la Reggina non ho mai sentito una parola fuori posto da parte del nostro mister Atzori. Nonostante alcune sviste arbitrali (errarum humanum est…recita un proverbio latino) il nostro allenatore ha sempre parlato della partita. Coraggio mister, coraggio ragazzi ,vi sono vicino con il cuore, non abbassate la guardia, continuate per la vostra strada, date il massimo in campo. Mettete da parte il nervosismo che produce solo danni. Tornate ad essere la squadra “sbarazzina” che si giocava le partite e che raccoglieva tantissimi punti.
Il pubblico reggino, che tiene tanto alle sorti di questa squadra, deve ritornare a ricompattarsi, come ai vecchi tempi, e a spingere  la squadra verso i play-off e magari verso la A. Il sogno di tutti è di spegnere la candelina dei 100 anni nell’olimpo del calcio. Concludo questo mio intervento col dire alla mia Reggina: “CARPE DIEM” (COGLI L’ATTIMO) con Il Toro in maniera da invertire la rotta e da far sognare questa città che nonostante viva momenti bui, a causa di tantissime situazioni, puo’ far ritornare il sorriso dal punto di vista calcistico…
Category Sport

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!