Reggina: Contro il Lecce amaranto chiamati a ritrovarsi

Reggina: Contro il Lecce amaranto chiamati a ritrovarsi

A quattro gare dalla fine del girone d’andata del campionato cadetto, la Reggina ha visto venir meno lo smalto della prima parte del torneo e la precisa identità di gioco. Difficile capire quanto stia succedendo.  Ad onor del vero, in un torneo difficile ed estenuante come quello di Serie B, anche per le partite ravvicinate da giocare, è facile assistere a momenti di appannamento. La squadra amaranto, al termine del ritiro disposto in settimana dal club presieduto da Luca Gallo al centro sportivo Sant’Agata, dovrà ritrovare, facendo quadrato in tutte le sue componenti, le forze per invertire la rotta. A non dare una mano d’aiuto alla squadra dello Stretto, ci ha pensato soprattutto il calendario. Dopo la battuta d’arresto casalinga contro l’Ascoli, per la compagine amaranto ecco la terribile trasferta contro la corazzata dell’ex Baroni. Su un campo storicamente ostico, la compagine di mister Aglietti, dovrà dare e darsi adeguati e concreti segnali di ripresa. Quattro le sfide in serie cadetta, tra il Lecce e gli amaranto in Salento. Un successo del club di Via delle Industrie e due vittorie della formazione giallorossa, più il pari dello scorso maggio.

Con il giusto atteggiamento

Un’ impegno arduo, ma non impossibile da affrontare per Galabinov e compagni, se sapranno scendere in campo con la dovuta concentrazione, contro una delle favorite al salto di categoria. Giocare al Via del Mare, per loro non sarà facile, di fronte ad una squadra trascinata da Strefezza e Coda, ai vertici della classifica marcatori. Sarà comunque l’occasione giusta per ritrovarsi. A tal proposito, non è mancato il pensiero del tecnico di San Giovanni Valdarno.

Il risultato non sarà scontato, tutte le gare sono in equilibrio…È la partita giusta in questo momento…Non andremo in Puglia per lo 0-0…Cerchiamo sempre di proporre qualcosa.

Al termine della rifinitura, Aglietti ha diramato la lista dei convocati per di Lecce.

L’elenco completo

Portieri: Aglietti, Micia, Turati.

Difensori: Micia, Azione, Cione, Di Chiara, Lakicevic, Liotti, Loiacono, Regini, Cione.

Centrocampisti: Bellomo, Bianchi, Cortinovis, Crisetig, Gavioli, Zetema, Laribi, Ricci, Rivas.

Attaccanti: Denis, Galaino, Montalto, Tumminello.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.