Reggina, Atzori detta le sue condizioni

Questo post é stato letto 23620 volte!

Ció che sta succedendo in queste ore in casa amaranto ha dell’incredibile. Nella giornata di ieri, la dirigenza amaranto ha sfiduciato l’attuale (ex?) allenatore amaranto Castori, dopo la disfatta di sabato contro lo Spezia contattando per un eventuale ritorno, mister Atzori, esonerato lo scorso 21 ottobre. I colloqui tra Foti e Atzori hanno portato ad una presa di posizione da parte del mister di Collepardo che accetterebbe di ritornare in riva allo stretto solo ed esclusivamente a due condizioni: l’allontanamento del direttore sportivo Giacchetta e il rinnovo automatico del contratto in caso di salvezza. Foti starebbe riflettendo sulla decisione da prendere e vista la situazione in cui si trova la squadra, potrebbe accettare la proposta di Atzori. Nel frattempo, Castori attende di conoscere il proprio destino e se domani mattina dovrà salire sull’aereo che porterà la squadra a Verona. Rimane il fatto che in questa situazione a rimetterci in tutti i sensi sia Foti, costretto a richiamare e ad accettare le condizioni dell’allenatore, che lui stesso aveva esonerato un mese fa, colpevole di non aver saputo valorizzare la rosa messa a disposizione durante il mercato estivo.

Questo post é stato letto 23620 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *