Reggina: Al Braglia una sconfitta immeritata

Reggina: Al Braglia una sconfitta immeritata

Dopo la pausa per gli impegni delle rispettive Nazionali, il campionato di Serie B aveva in cartello un autentico testa coda: Quello tra Modena e Reggina.

In maniera inaspettata, è arrivata dopo un primo tempo dominato, una sconfitta di misura – la seconda in campionato – frutto dell’unico tiro in porta ad opera dei Canarini, che ha dovuto subire l’ undici di Pippo Inzaghi.

Al Braglia, gli amaranto hanno prodotto tanto, costruendo anche bene, ma hanno trovato sulla loro strada Gagno. A decidere il match la rete di Diaw arrivata al 64′ che ha così interrotto la striscia positiva di Ménez e compagni.

Una sconfitta immeritata, che lascia l’amaro in bocca alla squadra dello Stretto, che si è vista annullare dal direttore di gara, per l’offside di Majer – partecipazione attiva – al centro dell’area, la rete del possibile vantaggio siglata da Di Chiara.

La squadra di Inzaghi, rimane comunque  con pieno merito capolista a 15 punti, a pari merito con Bari e Brescia. L’ undici amaranto, dovrà riprendere il filo del discorso, già contro Cosenza, nel derby  del Granillo in programma sabato otto Ottobre alle 16:15.

Il tabellino

Modena – Reggina: 1-0    Marcatore: 65′ Diaw (M)

Modena (4-3-1-2): Gagno; Coppolaro (79′ De Maio), Pergreffi, Silvestri, Azzi; Armellino, Gerli (79′ Panada), Magnino; Tremolada (55′ Marsura); Falcinelli (55′ Giovannini), Diaw (75′ Bonfanti).

In panchina: Seculin, Ponsi, Oukhadda, Renzetti, Piacentini, Duca, Mosti. Allenatore: Attilio Tesser.

Reggina (4-3-3): Colombi; Pierozzi (46′ Loiacono), Cionek, Gagliolo (79′ Santander), Di Chiara; Fabbia (66′ Gori), Crisetig (62′ Hernani), Majer; Canotto (62′ Rivas), Ménez, Cicerelli.

In panchina: Ravaglia, Bouah, Camporese, Giraudo, Liotti, Lombardi, Ricci, Santander. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Arbitro: Matteo Marcenaro di Genova. Assistenti: Claudio Barone di Roma 1 e Federico Longo di Paola. IV ufficiale: Adalberto Fiero di Pistoia. VAR: Eugenio Abbattista di Molfetta. A-VAR: Francesca DI Monte DI Chieti.

Note – Spettatori 10 718, di cui 2 058 ospiti. Ammoniti: Pergreffi (M), Pierozzi (R), Gerli (M), Loiacono (R), Gagliolo (M), Armellino (M). Calci d’angolo: 0-6. Recupero: 1’pt; 4’st.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.