Promozione: il Bocale strapazza la Villese

calciomercato Bocale

Questo post é stato letto 19920 volte!

Il Bocale ottiene un importante successo a Villa San Giovanni, travolgendo la Villese per 3-0, al termine di una gara disputata sotto una pioggia battente che ha reso il terreno di gioco pesante e in alcuni tratti impraticabile.

Il successo biancorosso, è figlio di una prestazione sontuosa di tutto il collettivo, con un centrocampo in grado di rompere e costruire senza mai tirare il fiato, una difesa lucida e attenta che non rischia praticamente nulla, costringendo la Villese a tentare solo dalla distanza, e un attacco in continua pressione sui difensori avversari prima e in ripiegamento difensivo poi..

Quando il Bocale sblocca il risultato, è appena passata metà del primo tempo; nella prima parte di gara Saviano e compagni hanno cercato il modo migliore per perforare la difesa avversaria senza affondare il colpo. La Villese invece prova solo dalla distanza, andando vicina alla rete al 19′ con Crea che devia una punizione tesa di D’Agostino, mancando la porta. Dopo il rigore di Secondi, il Bocale capisce di poter far sua la partita e inizia un assedio costante; al 27′ Saccà con un colpo di tacco serve Secondi, il quale di testa chiude il triangolo con lo stesso Saccà, che defilato calcia fuori dallo specchio della porta. Al 35′ Saviano batte una punizione atta a servire un compagno in area; il portiere neroverde Anishchenko si impadronisce del pallone che gli sfugge dalle mani, con Genoese che dimostra prontezza di riflessi nell’insaccare il raddoppio. Tre minuti dopo, Saviano calcia ancora da fermo, cercando stavolta l’incrocio opposto, ma sfiorando i legni della porta per pochi centimetri. Proteste nel finale di tempo: su un pallone spiovente da corner, un difensore della Villese intercetta in modo evidente la sfera con un braccio; l’arbitro lascia proseguire tra le proteste ospiti. Il più arrabbiato per la decisione è mister Casciano, il quale viene allontanato dal campo dal direttore di gara.

Nella ripresa la Villese si getta in avanti, ma le difficoltà nell’arrivare nell’area del Bocale continuano. Dopo un minuto Bellè di sinistro impegna Galeano che risponde con una respinta. Al 10′ i biancorossi calano il tris: ancora un piazzato di Saviano, Anishchenko esce a vuoto, Tuzzato insacca soffiando il pallone ad un difensore poco attento. A quel punto il Bocale arretra a difesa del risultato, mentre i locali si affidano solo ai tentativi da fuori di D’Agostino per impensierire Galeano: al 25′ e al 37′ il portiere biancorosso è attento; al 33′ e al 48′ il numero 10 di mister Cotronei non inquadra lo specchio della porta. Nel frattempo il Bocale prova qualche ripartenza senza forzare troppo per non rischiare inutili infortuni su un campo che, con il trascorrere dei minuti e l’aumentare della pioggia, diventa sempre più pesante e impraticabile.

Tabellino

Villese: Anischchenko, Cosoleto, Lisi, Gazzetta (30′ st. Ficara), Maisano, Crea, Catanzaro, De Franco, Iannone (1′ st. Spezzano), D’Agostino, Bellè (26′ st. Spezzano). A disposizione: Sassi, Qosia, Scopelliti, Muratori. Allenatore: Cotronei.

Bocale: Galeano, Benedetto, Tripodi, Tuzzato, Genoese, Quattrone, Secondi (22′ st. Fava), Pannuti, Saccà, Saviano, Okolie (44′ st. Mdzevashvili). A disposizione: Cuzzucoli, Bianchi, Erbetta, Astuto, K. Geria. Allenatore: Casciano.

Arbitro: Minio di Catanzaro (Guarnieri e Giorgianni di Catanzaro).

Marcatori: 24′ pt. Secondi (rigore), 35′ Genoese, 10′ st. Tuzzato.

Questo post é stato letto 19920 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *