Locri (RC), le allieve dell’Istituto Alberghiero “Dea Persefone” scendono in campo

Locri (RC), le allieve dell’Istituto Alberghiero “Dea Persefone” scendono in campo

calcio a 5 femminile i. albreghiero locri

calcio a 5 femminile i. albreghiero locri

di Domenica Bumbaca

Le scuole scendono in campo. Questa volta lo fanno vestendosi di “rosa”. È il calcio a 5 femminile che prende il sopravvento all’Istituto Alberghiero “Dea Persefone” di Locri,  partecipante ai Giochi Sportivi Studenteschi, promossi dal MIUR di Roma e dagli Uffici Territoriali.

Le ragazze in maglia bianco-blu, guidate dai professori Giuseppe Gemelli, Vincenzo Belcastro, Teresa De Rosa, lo scorso 18 marzo, nel campo del centro polifunzionale di Siderno, hanno ottenuto la vittoria sulle atlete dell’Istituto Professionale Industria -Artigianato di Siderno con il risultato di 2 a 1.

«Le allieve – dichiara il professor Gemelli – hanno affrontato la gara con sicurezza e determinazione e hanno mantenuto anche un comportamento corretto sul campo di gioco. Tale iniziativa – continua- rafforza il senso di lealtà, coraggio e socializzazione tra le allieve». La compagine formata da Fatima Lafandi, Carmen Zucco, Chiara Galluzzo, Erica Panetta, Irene Timpano, Deborah Commisso, Francesca Musumeci, Valentina Fimognari, Caterina Pazzelli, Ylenia Tropeano, il 22 marzo, sempre a Siderno, affronterà l’Istituto Superiore di Bova.

La Preside Maria Macrì puntualizza come i  momenti di avvicinamento alla pratica sportiva contribuiscano alla crescita umana e sociale che prevarica l’ambiente strettamente scolastico e offrano un’efficace azione orientativa a livello attitudinale.

Il calendario delle gare prevede, per regolamento che, attraverso l’esclusione, le squadre vincenti parteciperanno ai campionati regionali e nazionali e addirittura per i vincitori delle finali del 2° ciclo di istruzione, è prevista la partecipazione alle manifestazioni internazionali indette dalla International School Sport Federation (ISF).

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!