Locri, l’Eutimo Basket riparte dalla promozione con i giovani

Locri, l’Eutimo Basket riparte dalla promozione con i giovani

eutimo under17

eutimo under17

di Domenica Bumbaca

Se la mancata iscrizione al campionato di serie C2, ancora “brucia” in casa Eutimo, il presidente Enzo Schirripa non è rimasto certo a guardare. Non ha gettato la spugna, perché ancora crede sia possibile praticare sport senza cadere nelle trappole del signor “soldo”, senza scendere a compromessi, ma alzando la testa e guardando avanti.

Guarda, infatti, ai suoi giovani, questa società, che per la stagione sportiva 2010/2011 ha preso per mano, grazie anche al supporto di alcuni veterani, i giovanissimi impegnandoli nel campionato di promozione.

«Da questa profonda delusione – ci spiega Roberto Schirripa, dirigente del club – l’Eutimo ha scelto di ripartire e rigenerarsi con un progetto nuovo, che da spazio ai ragazzi sotto i 17 anni, affidando loro le sorti del campionato di promozione della prima squadra. Al fianco degli under17 ci sarà un turn over di senior che si alterneranno, per supportare la causa, portando quel bagaglio di esperienza sempre con lo stesso obiettivo: fare crescere i più piccoli».

Progetto che è stato accolto da Euprepio Padula che ha scelto di condurre i ragazzi in questa nuova formazione cestistica e umana, con un piano d’allenamenti durissimi sotto l’aspetto tecnico tattico e soprattutto sul piano atletico e fisico. I ragazzi, grazie al lavoro del coach, stanno formando un gruppo affiatato e complice. Sta procedendo, infatti, a gonfie vele il cammino della nuova Eutimo che, nell’ultima gara è riuscita ad agganciare al secondo posto la Fortitudo Pellaro, proprio nello scontro diretto di domenica scorsa vinto dai locresi per 54 a 42.

Il match ha visto nelle prime battute un certo equilibrio tra i due team; le giocate del capitano Russo e Baakouk provano timidamente a portare avanti la Fortitudo di Pellaro, ma la tenacia dei ragazzi in casacca amaranto prende il sopravvento tra il 2° e 3° quarto con un 19-11 e un 11-8, parziali che portano i ragazzi dell’Eutimo 95 ad acquistare fiducia e  cominciare a fare il proprio gioco. L’apporto dei giovanissimi dell’Eutimo arriva grazie alla difesa del “mastino” Barresi e del solito Furfaro che ne mette 4, il resto lo fanno Mazzone con 19 pt e Pucar, assente da due gare, che chiude con 13 pt.

La squadra del Presidente Schirripa aggiunge un’altra vittoria al proprio cammino, si piazza alla seconda posizione del ranking proprio sulla Fortitudo Pellaro e continua a nutrire soddisfazione a tutto l’entourage locrese. Intanto ieri la squadra è stata impegnata nella trasferta di Reggio Calabria contro la Nuova Jolly.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!