L’Inter batte 3-0 il Crotone

L’Inter batte 3-0 il Crotone

Il Crotone ha cercato in ogni modo di portare via punti da San Siro ma alla fine ha dovuto arrendersi alla maggior classe dell’Inter.

Sin dall’inizio l’andamento della gara pare abbastanza chiara, l’Inter fa la partita e il Crotone aspetta nella propria metà campo ma a differenza di quello che accade normalmente la squadra di Nicola non prova nemmeno a ripartire in contropiede.

In 90 minuti, infatti, Handanovic non è mai stato impegnato.

Nel primo tempo il possesso palla e le sortite offensive neroazzurre non riescono ad essere concrete. Cordaz ha negato il gol su una conclusione di Banega, in seguito respinge un tiro potente di Candreva, la palla arriva a D’Ambrosio che ribadisce in rete ma il gol viene annullato per un fuorigioco dubbio.

L’Inter che continua ad attaccare ma i tanti cross e i tantissimi calci d’angolo, alla fine saranno battuti in totale ben 18, non impensieriscono più di tanto i crotonesi.

Nel secondo tempo l’Inter entra con più grinta in campo e continua a creare pericoli. Ma in questa seconda frazione lo fa con più convinzione e la difesa calabrese regge fino all’83’ quando sale in cattedra Icardi.

Il capitano neroazzurro raccoglie palla a centrocampo e velocemente con un lancio millimetrico pesca Perisic che punta l’area di rigore e batte Cordaz portando in vantaggio l’Inter.

Inter che continua comunque ad attaccare e 5 minuti dopo è Icardi a procurarsi e a realizzare il rigore del 2-0.

Il Crotone cerca di riaprire il match attraverso un corner ma Brozovic e Miranda fanno buona guardia.

Dall’altro lato Icardi in 1 minuto segna due volte. La prima in fuorigioco e il gol viene annullato, poco dopo sulla discesa di Eder al volo trova il 3-0 finale.

Crotone che esce sconfitto ma a differenza di altre volte, nonostante l’avversario fosse di maggiore qualità, non ha mai provato a fargli male.

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!