Lega Pro: la Reggina affonda anche a Pagani, difesa tragicomica

Lega Pro: la Reggina affonda anche a Pagani, difesa tragicomica

Ennesima sconfitta e crisi senza fine per la Reggina. Gli amaranto escono battuti anche da Pagani. I padroni di casa sono passati in vantaggio dopo soli tre minuti grazie al goal dell’ex Camilleri. Alla mezz’ora è Kosnic a combinare la frittata: su cross di Pestrin, il difensore croato interviene di testa e manda la palla in rete scavalcando l’incolpevole Sala. La reazione amaranto arriva solo nel secondo tempo, con Possenti che accorcia le distanze. Troppo poco per impensierire la Paganese che conquista i tre punti. Adesso la classifica fa veramente paura

PAGANESE – REGGINA 2-1
Marcatori: 3’ Camilleri, 32’ aut. Kosnic, 68’ Possenti

PAGANESE: Marruocco (17’ Chiriac), Della Corte, Silvestri, Pestrin, Reginldo, Iunco (72’ Deli), Cicerelli, Herrera (79’ Picone), Longo, Tagliavacche, Camilleri All. Grassadonia

REGGINA: Sala, Gianola, De Francesco, Carpentieri (61’ Lancia), Coralli, Botta (88’ Picone), Kosnic, Porcino, Cane, Romanò (61’ Bianchimano), Possenti All. Zeman
Arbitro: Pietropaolo di Modena – Assistenti: Viola e Lacalamita di Bari

Ammonti: Romanò, Chiriac, Reginaldo, Kosnic, Cicerelli
Recupero: 3’pt, 4’30’’st
Note: 92’ Espulso Reginaldo

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!