Lega Pro C, Catanzaro-Salernita 1-2

Questo post é stato letto 17300 volte!

di Matteo Lucchini

Non sono bastati grinta e carattere alla banda di mister Sanderra per trovare i tre punti nel match interno con la Salernitana. Nella prima frazione i calabresi creano diversi pericoli, ma sbattono ripetutamente su Gori. Nella ripresa sono i campani a prendere fiducia e campo, e al 64′ trovano il vantaggio con la girata di Negro. Da questo momento comincia l’assedio del Catanzaro, che sfiora il pari, trovando il reattivo Gori in due occasioni, e pareggiando all’83’ con Razzitti. E quando la contesa sembra avviarsi verso il pari più scontato, ecco spuntare Cristea (minuto 95), che trafigge Bindi con un forte diagonale e condanna i locali ad una punizione fin troppo severa.

Questo post é stato letto 17300 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *