La Viola gioca in Final Eight

di Giuseppe Dattola

Tutto è pronto per l’inizio delle Final Eight della Coppa Italia di Serie B Dilettanti. Otto squadre si daranno battaglia nella tre giorni di Foligno in cui ci sarà il TOP dei quattro gironi della quarta serie nazionale. Vetrina importante per tutti i protagonisti ed anche per la Viola che fa parte di questo prestigioso lotto dopo che i neroarancio hanno sostituito il Siracusa, formazione esclusa dal campionato a causa di seri problemi finanziari. I ragazzi di coach Bianchi sono pronti ad onorare quest’impegno che li vedrà affrontare nei quarti di finali il Rieti, formazione che milita nel girone C e che ha in Mossi il leader assoluto di un gruppo dalle grandi potenzialità e che si sta rendendo protagonista di un’ottima stagione. Il Moncalieri San Mauro è la squadra più forte del lotto e che già pensa al prossimo anno in cui disputerà al Serie A Dilettanti ma occhio al Piacenza di due vecchie glorie. Gli emiliani possono contare sull’ex scarpette rosse Sambugaro e, soprattutto, su Mario Boni. Eh si , proprio l’ex Montecatini, un uomo che, negli anni d’oro, faceva tranquillamente trenta punti a sera nel massimo campionato italiano e che, adesso, a 47 anni si diverte ancora a giocare. Boni non ha perso il suo feeling con il canestro dato che i suoi numeri dicono che viaggia a 25 punti ad allacciata di scarpa ed i tifosi della Viola si ricordano bene le sue performances in riva allo stretto. Recanati e Senigallia saranno le rappresentanti del girone B. Si tratta di due compagini solide che giocano una pallacanestro di ottime fattura su due lati del campo e possono contare su individualità di alto livello. In particolare, il Recanati della stella Chiaramello ha sorpreso gli addetti ai lavori per come ha dominato il suo girone sin dalla prima palla a due della stagione. Corato è la compagine che, assieme alla Viola, porterà la bandiera del girone D. I pugliesi hanno conquistato la qualificazione dopo aver superato le rivali nelle fase preliminari della coppa a Settembre. Corno di Rosazzo è l’ottava sorella ed un’altra realtà cestistica che si gode i frutti di un progetto positivo cominciato qualche anno fa. La formula prevede i quarti di finale ad eliminazione diretta fino alla finale che si disputerà a Foligno il 2 Aprile. La Coppa Italia sta per prendere il via e sarà un prelibatissimo anticipo dei play-off promozione. Da ora in avanti, dunque, si fa sul serio.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!